top of page

OlenkaArts Group

Public·14 members
Adrian Gray
Adrian Gray

Omicidio Nel West End


Omicidio nel West End, il film diretto da Tom George, è ambientato nel West End londinese degli anni '50, dove fervono i preparativi per la realizzazione di un adattamento cinematografico di una pièce teatrale di grande successo. I piani, però, subiscono una battuta d'arresto, quando uno dei membri più importanti della troupe, il regista Leo Kopernick (Adrien Brody), viene ucciso.Il caso di omicidio viene affidato all'ispettore Stoppard (Sam Rockwell), un uomo stanco del mondo, e alla sua giovane assistente, l'agente Constable Stalker (Saoirse Ronan). Mentre le vittime per mano del serial killer aumentano, i due agenti si ritroveranno invischiati in un complesso mistero e dovranno indagare nel sordido quanto affascinante ambiente del dietro le quinte teatrale, rischiando la vita pur di portare a termine la loro indagine.




Omicidio nel West End



Come spesso capita in queste operazioni, Omicidio nel West End non fa eccezione e affianca al carismatico Rockwell un cast inglese accuratamente scelto, in cui figurano tra gli altri Ruth Wilson, Harris Dickinson, David Oyelowo e Sian Clifford. Tutti sono ovviamente dei potenziali sospettati ma anche delle potenziali vittime. Tutti hanno avuto movente e opportunità per compiere l'omicidio. Ma solamente uno di loro è il colpevole. "O forse sono stati tutti insieme mettendosi d'accordo" dirà Stalker a Stoppard riferendosi a un altro classico della Christie, Assassinio sull'Orient Express. Questo continuo gioco di citazioni, rimandi e soprattutto auto-ironia dimostra lo saper svecchiarsi anche se rischia in alcuni punti di sfociare nell'auto-citazionismo e nel diventare macchietta di se stessi. Però è tutto così letteralmente bello da vedere nella messa in scena e così intriso di aplomb british che non possiamo non sorridere pensando alla piacevole sensazione di intrattenimento intelligente che stimola le sinapsi di Omicidio nel West End.


Il film è ambientato nel West End di Londra degli anni Cinquanta. I piani per una versione cinematografica di un'opera teatrale di successo subiscono un brusco arresto dopo l'omicidio di un membro fondamentale della troupe. Quando l'ispettore Stoppard (Sam Rockwell) e la zelante recluta Constable Stalker (Saoirse Ronan) prendono in mano il caso, i due si trovano coinvolti in un enigmatico giallo all'interno del sordido e affascinante mondo dietro le quinte del teatro, indagando sul misterioso omicidio a loro rischio e pericolo.


Si crea così una trama nella trama, un crimine messo in scena su un palcoscenico che risulta poi essere la perfetta scenografia per un omicidio in pieno stile inglese, ergo elegante, brillante, eccentrico e tragicomico.


Omicidio nel West End è il nuovo film di Tom George, regista con molta esperienza televisiva alle spalle. Ha come interpreti Saoirse Ronan, Sam Rockwell, Adrien Brody e Ruth Wilson. E uscirà nei cinema italiani, distribuito dalla Disney, il prossimo 29 settembre per catapultarci nel West End di Londra degli anni Cinquanta. Qui, i piani per una versione cinematografica di un'opera teatrale di successo subiscono un brusco arresto dopo l'omicidio di un membro fondamentale della troupe.


Quando l'ispettore Stoppard (Sam Rockwell) e la zelante recluta Constable Stalker (Saoirse Ronan) prendono in mano il caso, i due si trovano coinvolti in un enigmatico giallo all'interno del sordido e affascinante mondo dietro le quinte del teatro, indagando sul misterioso omicidio a loro rischio e pericolo. 041b061a72


About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...

Members

bottom of page